«Non ho potuto fare il film né con Rai né con Medusa perchè entrambe le società hanno rifiutato di produrre la pellicola su Renato Vallanzasca». Questo quanto dichiarato da Michele Placido al termine della conferenza stampa di presentazione del suo film dedicato al Bel Renè al Festiva di Venezia. «Ho chiesto esplicitamente a Marco Müller di partecipare fuori concorso al Festival per evitare tutte le polemiche che si potevano creare intorno a questo personaggio. Rispetto le critiche dei parenti delle vittime, però il mio film non perdona ma comprende il personaggio di Renato Vallanzasca, che comunque si è assunto personalmente le colpe di tutti i delitti della banda. Con questo film», ha dichiarato il regista, «ho voluto raccontare il lato oscuro che ci può essere in ogni uomo». Il film, prodotto da Elide Melli per la Cosmo production, da Fabio Conversi per BaBe Film e da Fox, sarà distribuito dalla major a dicembre. Fanno parte del cast Kim Rossi Stuart, Filippo Timi, Francesco Scianna, Gaetano Bruno insieme a Paz Vega (nella foto con Michele Placido), nel ruolo di Antonella e Moritz Bleibtreu. (Foto Getty Images)

© RIPRODUZIONE RISERVATA