Era da un po’ che non si avevano più notizie sull’annunciato Predator di Shane Black (The Nice Guys), sequel/reboot del cult con Arnold Schwarzenegger che doveva avere come protagonista Benicio del Toro. Ebbene, torniamo oggi a parlare del film, anche se per annunciare una sostituzione importante, dato che, come rivelato dall’Hollywood Reporter, del Toro sembra ormai uscito definitivamente dal progetto.

Le motivazione dell’abbandono dell’attore sono improvvise e sconosciute, ma la produzione ha confermato che la 20th century fox ha dovuto lottare molto per averlo come protagonista a causa dei suoi enormi impegni, probabilmente alla base della sua decisione. Ovviamente lo studio è corso immediatamente ai ripari, trovando in tempo record un sostituto interessante. Sarà infatti la star in ascesa Boyd Holbrook (Narcon in tv, Logan) a vestire adesso i panni del protagonista del film. Nonostante Holbrook sia ormai noto e apprezzato dal grande pubblico, l’Hollywood Reporter rivela anche dei piani per avere un cast di supporto con nomi importanti, anche se concedere all’attore un ruolo così centrale è sicuro sintomo di fiducia nelle sua capacità.

Al momento non ci sono altri aggiornamenti.

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA