Se il 2011 è stato un anno da record per il cinema italiano (incassi stellari per Zalone e la riconquista di una quota di mercato del 42,16%, una cifra che non si toccava da decenni), il 2012 potrebbe avere le carte in regola per non essere da meno. Innanzitutto arriveranno i sequel di due grandi successi della passata stagione (Benvenuti al Nord e Immaturi-Il viaggio) e poi una lunga lista di commedie firmate da nomi noti della “risata made in Italy” come Carlo Verdone, Fausto Brizzi e Lucio Pellegrini. Ma ci sarà anche posto per i nostri autori (Bernardo Bertolucci, Sergio Castellitto e Daniele Ciprì) e per una serie di pellicole che, tra il poliziesco e film d’inchiesta, indaga sulla storia recente del nostro paese (A.C.A.B., Romanzo di una strage, Diaz).

Sotto, tutti i film italiani del 2012:

  • A.C.A.B. (drammatico) di Stefano Sollima (01 Distribution – 13 gennaio 2012) – Debutto sul grande schermo per il regista della serie tv Romanzo Criminale Stefano Sollima, il film racconta il ruolo controverso di tre agenti del Reparto Mobile della Polizia in alcuni delicati episodi di cronaca recente, dal G8 al caso Sandri. Tratto dall’omonimo romanzo di Carlo Bonini, la pellicola vede protagonisti Pierfrancesco Favino, Marco Giallini e Filippo Nigro.
  • Benvenuti al Nord (commedia – nella foto) di Luca Miniero (Medusa Film – 27 gennaio) – Sequel del fortunato Benvenuti al Sud, il film torna a raccontare l’incontro-scontro tra Nord e Sud spostando l’ambientazione dal Cilento a Milano. Confermato il cast del primo episodio (Claudio Bisio, Alessandro Siani, Valentina Lodovini e Angela Finocchiaro) con la new entry Paolo Rossi.
  • Com’è bello far l’amore (commedia) di Fausto Brizzi (Medusa Film – 10 febbraio) – Fausto Brizzi ha raccolto dei bravi attori comici (e non solo) del cinema italiano (Claudia Gerini, Fabio De Luigi e la più giovane Giorgia Wurth) per raccontare in 3D le rocambolesche vicende di una famiglia normale alle prese con il travolgente arrivo di un pornodivo (Filippo Timi).
  • Diaz Don’t Clean Up This Blood (drammatico) di Daniele Vicari (Fandango) – Prodotto da Domenico Procacci e interpretato da Elio Germano e Claudio Santamaria questo contestatissimo film firmato da Daniele Vicari indaga sulla posizione ambigua delle forze dell’Ordine durante il vertice di Genova nel 2001.
  • È nata una star? (commedia) di Lucio Pellegrini (Warner) – Una commedia esilarante con Luciana Littizzeto e Rocco Papaleo nei panni di due genitori che vengono “sconvolti” dalla notizia che il figlio, di nascosto, lavora come pornodivo.
  • È stato il figlio (drammatico) di Daniele Ciprì (Fandango) – Ecco il primo lungometraggio del regista siciliano Daniele Ciprì senza il compagno artistico Franco Maresco. Una storia di mafia e intrighi di famiglia con protagonista Toni Servillo.
  • Il comandante e la cicogna (commedia) di Silvio Soldini (Warner) Silvio Soldini torna alla commedia. Girato a Torino, il film vede nel cast Alba Rohrwacher, Valerio Mastandrea, Giuseppe Battiston, Claudia Gerini e Luca Zingaretti.
  • Immaturi – Il viaggio (commedia) di Paolo Genovese (Medusa Film – 5 gennaio 2012) – Secondo episodio per il film di successo Immaturi di Paolo Genovese (15 milioni di incassi). Questa volta il gruppo di amici quasi quarantenni parte per un viaggio alla volta della Gracia per festeggiare il diploma di maturità ri-ottenuto.
  • Io e te (drammatico) di Bernardo Bertolucci (Medusa Film) – Trasposizione per il grande schermo dell’omonimo romanzo di Niccolò Ammaniti. Firmato dal maestro Bernardo Bertolucci
  • Posti in piedi in paradiso (commedia) di Carlo Verdone (Filmauro – 20 gennaio 2012) – La nuova commedia di Carlo Verdone fotografa le tragi-comiche avventure di tre uomini separati che per far fronte alla crisi sono costretti a condividere un’abitazione. Protagosti, oltre allo stesso Verdone, Marco Giallini, Pierfrancesco Favino e Micaela Ramazzotti.
  • Romanzo di una strage (drammatico) di Marco Tullio Giordana (01 Distribution – 15 gennaio 2012) – Marco Tullio Giordana indaga su una pagina oscura della Storia italiana: la strage di Piazza Fontana. Con un cast di altissimo livello: Valerio Mastandrea, Pierfrancesco Favino, Laura Chiatti, Luigi Lo Cascio, Fabrizio Gifuni.
  • Studio Illegale (commedia) di Umberto Carteni (Warner) – Tratto dal romanzo di Federico Baccomo da oltre 35.000 copie (nato a sua volta da un blog), il film racconta le disavventure di un giovane avvocato milanese di un prestigioso studio tra una vita privata che va sempre più a rotoli e il disastro lavorativo incombente. Protagonista Fabio Volo.
  • Ti stimo fratello (commedia) di Paolo Uzzi (Warner) – Il debutto sul grande schermo di Giovanni Vernia alias Jonny Groove di Zelig. Con lui, nel cast, un altro grande nome della risata: Diego Abatantuono.
  • Un film con Checco Zalone (commedia) di Gennaro Nunziante (Medusa Film) – Dopo che il suo Che bella giornata ha sbancato ai botteghni, approderà nel 2012 una nuova avventura cinematografica del comico pugliese.
  • Un giorno questo dolore ti sarà utile (drammatico) di Roberto Faenza (01 Distribution – 24 febbraio 2012) – Girato a New York, è un’importante co-produzione italio-statunitense con le due attrici premi Oscar Marcia Gay Harden e Ellen Burstyn che registra lo spaesamento e l’inquietudine di un diciassettenne che trova conforto solo in una nonna anticonformista.
  • Venuto al mondo (drammatico) di Sergio Castellitto (Medusa Film) – Tratto dall’omonimo romanzo di Margaret Mazzantini, Sergio Castellitto torna a dirigere Penelope Cruz per filmare una tormentata storia d’amore sullo sfondo di una Sarajevo distrutta.

Gli altri film italiani in arrivo nel 2012:

10 regole per farla innamorare (commedia) di Cristiano Bortone (Lucky Red) – 8 marzo
Buona Giornata (commedia) di Carlo Vanzina (Medusa Film) – 30 marzo
Ciliegine (drammatico) di Laura Morante (Bolero Film) – aprile/maggio
E la chiamano estate (drammatico) di Paolo Franchi (Officine Ubu)
Gli sfiorati (drammatico) di Matteo Rovere (Fandango)
I più grandi di tutti (commedia) di Carlo Virzì (Eagle Pictures)
Il console italiano di Antonio Falduto (Movimento Film)
Impepata di nozze (titolo provvisorio – commedia) di Paolo Caiazzo e Angelo Antonucci (Bolero Film)
La scoperta dell’alba (drammatico) di Silvana Nicchiarelli (Fandango)
Là-bas – Educazione criminale (drammatico) di Guido Lombardi (Cinecittà Luce)
L’ombra dell’orco di Marco e Antonio Manetti (Medusa Film)
L’uomo gallo (drammatico) di Dario D’Ambrosi (Mediaplex Italia)
Magnifica Presenza (commedia) di Ferzan Ozpetek (01 Distribution) – 9 marzo
Maternity Blues (drammatico) di Fabrizio Cattani (Fandango)
Non me lo dire (titolo provvisorio – commedia) di Uccio De Santis (Bolero Film)
Penultimo paesaggio di Fabrizio Ferrari (Movimento Film)
Qualche nuvola (commedia) di Saverio Di Biagio (Fandango)
Treddì Movie in 3D di Claudio Insegno
Una donna per la vita (commedia) di Maurizio Casagrade (Medusa Film)

Visita la sezione Tutti i film del 2012

Scopri tutte le commedie del 2012

Scopri tutti i film drammatici del 2012

Scopri tutti i thriller del 2012

Scopri tutti i film tutti gli Sci-Fi e i fantasy del 2012

Scopri tutti film d’animazione del 2012

Scopri tutti i cinecomic del 2012

Scopri tutti i film in 3D del 2012

Scopri tutti gli action-movie del 2012

© RIPRODUZIONE RISERVATA