L’horror è uno dei generi da sempre più sfruttati – e di successo – del panorama cinematografico. Nonostante sia spesso bersagliato da critiche che lo accusano di aver perso la sua anima oscura, per far posto a mere esigenze commerciali, continua ad avere un gran seguito di affezionatissimi. Domani, giovedì 2 ottobre, nelle sale italiane arriva Annabelle, spin-off di L’evocazione – The Conjuring, tra le sorprese più liete della scorsa stagione. Il film è prodotto da James Wan (regista di L’Evocazione e tra i talenti che più hanno dato al genere negli ultimi anni) e fa leva su una delle figure classiche dell’horror: una bambola maledetta.

In occasione dell’uscita del film, abbiamo raccolto 16 titoli usciti tra il 2010 e il 2013 (e quindi recenti) che, forse, vi sono sfuggiti. Siamo nel territorio underground e indipendente, dove gore, thriller, splatter e tutte le declinazioni dell’horror si esaltano in un mix di paura e tensione. Un bell’antipasto di incubi e deliri, prima della bambolina…

© RIPRODUZIONE RISERVATA