Per vederlo al cinema bisognerà aspettare il 28 maggio 2010, ma intanto i milioni di fan del videogioco possono ingannare l’attesa con il primo video realizzato in Marocco sul set di Prince of Persia: The Sand of Times, per la regia di Mike Newell. Lo speciale, pubblicato su YouTube, è stato realizzato da Entertainment Tonight e mostra un Jake Gyllenhaal in versione “principesca”, con tanto di kimono bianco e lunghi capelli, che scherza sull’impegno fisico richiesto dalle riprese, ma anche il produttore Jerry Bruckheimer che spiega perché ha scelto il Marocco per le ambientazioni del film. Oltre a Gyllenhaal, nel cast si segnalano Ben Kingsley in versione gran cattivo (è il perfido Nizam), Alfred Molina nelle vesti dello sceicco Amar, mentore del principe, e l’ex Bond Girl Gemma Arterton, che qui diventa l’esotica e volitiva principessa Tamina, pronta ad affiancare il principe Dastan nella sua rischiosissima missione: impedire che il crudele Nizam si impadronisca della sabbia del Tempo, dono degli dèi che può invertire il flusso degli eventi, dando al suo possessore un potere illimitato.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA