In occasione della quarta del Los Angeles, Italia – Film, Fashion and Art Fest (15-21 febbraio), l’evento dedicato all’arte cinematografica e al “Made in Italy”, il regista Pupi Avati ha inaugurato la retrospettiva a lui dedicata al Teatro Cinese di Hollywood. Insieme al produttore del festival, Pascal Vicedomini, hanno partecipato all’inaugurazione, tra gli altri, la madrina del festival Maria Grazia Cucinotta, Christian De Sica, e i co-chairs della manifestazione: Marina Cicogna, Tony Renis, Franco Nero e la direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles, Francesca Valente. Promosso con il patrocinio della Presidenza del consiglio – Dipartimento Turismo – del Ministero degli Esteri, del Ministero dei Beni Culturali, dell’Assessorato al Turismo e Beni Culturali – Regione Campania, della Presidenza della Regione Lazio e dell’Eni, al fianco del CIM Group-USA, dell’Hollywood Chamber of Commerce e del Casinò di Venezia, l’omaggio al regista bolognese si è aperto con la proiezione del suo ultimo film Il papà di Giovanna (la cui interpretazione di Silvio Orlando è stata premiata a Venezia ’08 con la Coppa Volpi) e proseguirà con cinquanta proiezioni speciali, incontri e conferenze.

Ma.Vi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA