Guardiani della Galassia

Guardiani della Galassia Vol. 2 aveva fatto piangere molti fan per via della morte di Yondu Udonta, simpatico personaggio interpretato da Michael Rooker nonché “papà adottivo” di Star-Lord. Ebbene, parrebbe proprio che anche in Guardiani della Galassia Vol. 3 assisteremo a un altro funerale, almeno stando alle parole del regista James Gunn.

«Qualcuno morirà in Guardiani della Galassia Vol. 3???», ha infatti chiesto un fan al cineasta, ricevendo una risposta che per quanto possa suonare scontata, parrebbe comunque essere abbastanza indicativa: «Non ricordo nemmeno un cinecomic in cui qualcuno non sia morto».

Il nostro non ha ovviamente specificato chi sarà il personaggio a lasciarci la pelle, e detta così, potrebbe seriamente riferirsi a chiunque, sia dai protagonisti principali a quelli secondari, passando ovviamente per il villain di turno, il quale – quasi sicuramente – morirà alla fine del film. C’è da dire, però, che più voci di corridoio sostengono che Rocket Raccoon possa definitivamente dirci addio nel corso del terzo volume: dite che Gunn si stia riferendo a lui?

Nel dubbio, ricordiamo che l’uscita del nuovo Guardiani della Galassia era originariamente prevista nel 2020, ma a causa del ritardo causato dal licenziamento del regista (a cui è seguita, qualche settimana dopo, la sua riassunzione), attualmente il film non ha ancora una data di release ufficiale, anche se è legittimo credere che uscirà nel corso della fase 5 dell’UCM, e quindi dal 2022 in su.

Fonte: WGTC

© RIPRODUZIONE RISERVATA