Ci hanno incantato, stregato e a volte, addirittura terrorizzato. Avvolti dalla nebbia e dal mistero, erti su scogliere a strapiombo sul mare o immersi in variopinte foreste. I castelli hanno da sempre affascinato il mondo del cinema, specialmente quello di Cartoonia che li ha scelti come location per raccontare storie memorabili, rendendoli protagonisti di rocambolesche avventure, commedie esilaranti e romance strappalacrime. 
D’altra parte, l’animazione con la sua indole fiabesca è il genere cinematografico più devoto ai castelli e l’1 gennaio 2014, dal Belgio, arriverà in sala l’ultimo nato di una lunga tradizione: Il castello magico.

I creatori de Le avventure di Sammy ci accompagneranno nella dimora di un ex illusionista in pensione (che lo sceneggiatore e co-regista Ben Stassen ha creato ispirandosi ironicamente al suo giovane nipote, Laurent Piron, un vero prestigiatore), dove la magia è una cosa seria…
Lo scopre, non senza qualche inconveniente, un gattino rosso durante quella che si rivela l’avventura più strabiliante delle sue nove vite. Abbandonato dai suoi padroni, spaventato e solo, il micio viene accolto da un eccentrico vecchietto con la passione per la magia nella sua antica dimora; ben presto entra a far parte della “famiglia” composta da giocattoli animati, dove riceve un nuovo nome, Tuono, in omaggio alla burrascosa notte in cui è comparso.

Non tutti, però, sono entusiasti del nuovo arrivato. Il “capobranco” Jack, un coniglio sovrappeso, e la sua fedele partner Maggie, una topolina molto diffidente ed esperta di arti marziali, tentano in tutti i modi di farlo sloggiare. Finché la sua presenza si rivela indispensabile a tutti gli abitanti. Daniel, l’avido nipote di Lorenzo (questo il nome del padrone di casa), mette in vendita il palazzo all’insaputa dello zio, ricoverato per qualche tempo nello stesso ospedale dove si recava periodicamente per intrattenere i bambini ammalati con i suoi numeri. Così, per allontanare senza tentennamenti la nutrita schiera di papabili acquirenti, il magico esercito di automi trasformerà la dimora in una spettrale casa stregata, sotto la guida dell’astuto Tuono, che dimostrerà un coraggio da leone per tenere insieme la sua nuova inconsueta famiglia. Lanciandosi per primo nello “scontro” frontale con Daniel, sfruttando il vantaggio della terribile allergia dell’uomo ai felini.

Leggi l’approfondimento completo su Best Movie di dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA