Sono in molti a non vedere di buon occhio questo periodo cinematografico ricco di remake, reboot o sequel, ma lo scorso gennaio si era parlato di un remake che sembrava incredibilmente convincente. Parliamo di Delitto per Delitto, uno dei classici di Alfred Hitchcock riproposto però in chiave moderna ad opera dell’ormai funzionale trittico David Fincher/Gillian Flynn/Ben Affleck. Il problema, però, è che sia il regista che la sceneggiatrice e anche l’attore sono legati a diversi progetti nei prossimi anni, quindi la domanda sorge spontanea: quando riusciremo a vedere questo remake?

In merito, intervistata da Vulture, la Flynn ha affermato: «Al momento siamo tutti davvero impegnati, per cui vedremo», facendo intuire implicitamente che non vedremo Delitto per Delitto nel prossimo futuro. Attualmente, infatti, lei e Fincher stanno lavorando alla serie HBO Utopia, anche questa remake americano dell’omonimo show british di Channel 4, descritto dalla scrittrice come “un thriller su di un’oscura cospirazione basato su un gruppo di nerd che entra in possesso di una graphic novel che può o non può svelare cattivi segreti per il futuro“. Fincher dirigerà tutti gli episodi della prima stagione, scritti interamente dalla Flynn.
Utopia, però, non è il solo progetto al quale la scrittrice sta lavorando quest’anno: ha scritto, infatti, anche la serie Widows assieme a Steve McQueen (12 anni schiavo).

Infine, anche Ben Affleck è molto occupato. Tornerà finalmente alla regia dopo lo splendido Argo in Live by Night, le cui riprese dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno, e lo rivedremo nei panni di Batman in Justice League: Part. 1 e nel film stand alone del Cavaliere Oscuro da lui scritto e diretto.

A questo punto speriamo solo che il promettente remake non cada nel dimenticatoio come altri (tanti) progetti del regista di Fight Club.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA