Era da un po’ che non sentivamo parlare di Christopher Nolan. Dopo Interstellar, il regista si è ritirato un po’ nell’ombra, come d’altra parte è abituato a fare. Ma oggi abbiamo aggiornamenti sul suo prossimo progetto, che non sarà un lungometraggio. Nolan ha infatti optato per un documentario/cortometraggio su Stephen e Timothy Quay, fratelli gemelli e geni dell’animazione in stop motion.

Il mondo costruito dai Quay nei loro film (Streets of Crocodile, In Absentia, The Tomb) è un universo oscuro come quello in cui Nolan è solito ambientare i suoi lavori. Non sorprende, dunque, che abbia trovato affinità con tali atmosfere. E il corto, intitolato semplicemente Quay, verrà presentato il 19 agosto durante il panel “The Brothers Quay On 35mm” del Film Forum di New York.

Qui sotto, alcuni esempi dell’arte dei fratelli Quay:

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA