Un Tarantino scatenato e divertito ieri sera ha sfilato (e ballato) insieme ai “suoi” attori sull’ambitissima passerella di Cannes in occasione della premiere di Bastardi senza gloria (nelle sale italiane a partire dal 16 ottobre). Film ambientato durante la seconda guerra mondiale in una Francia occupata e controllata dalle SS, dove un gruppo di americani-ebrei conosciuto come i “Bastardi” e capitanati dal tenente Aldo Raine (Brad Pitt) viene scelto per portare paura nel terzo Reich e uccidere i principali capi nazisti. La loro storia si intreccia con quella di Shosanna Dreyfus (Mélanie Laurant), una giovane ebrea che, miracolosamente sfuggita al massacro della sua famiglia, diventa proprietaria di una sala cinematografica di Parigi. Proprio nel suo cinema confluiranno tre diversi tentativi (tutti denominati Operazione Kino) di eliminare tutte le alte sfere del nazismo, Hitler compreso.
È un Tarantino altrettanto sorridente e spontaneo quello che vediamo in questo video, in cui lui stesso – con alle spalle il meraviglioso mare di Cannes – introduce e presenta una nuova inedita clip del film. La scena di cui ci viene dato un assaggio coinvolge il sergente Hugo Stiglitz (interpretato da Til Schweiger), una sorta di serial killer arrestato dai nazisti (per alcuni omicidi da lui commessi tra le fila delle SS) e liberato dai Bastardi che in lui vedono un importante alleato in perfetto stile “bastardo”. Ma le anticipazioni sul film continuano, tanto che oggi sono stati pubblicati in rete altri tre video che ci propongono la scena iniziale del film, che comincia proprio come la più tradizionale delle storie – C’era una volta… nella Francia occupata dai nazisti, nel 1940… –, il confronto tra il sergente Raine e un nazista, e ancora un dialogo tra il capitano dei Bastardi e Bridget von Hammersmerck (attrice molto popolare nella Germania nazista, ma anche – e soprattutto – spia degli alleati), il personaggio interpretato da Diane Kruger.

Guarda clip Brad Pitt – Diane Kruger


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA