Tempo di classifiche di fine anno (qui la top 30 del direttore di Best Movie Giorgio Viaro), e a svelarci il suo film preferito del 2015, adesso, è niente di meno che Quentin Tarantino. Cos’avrà scelto il venerato regista di Pulp Fiction e Kill Bill? Ecco la sua risposta:

«Ho una copia di Mad Max: Fury Road in 35mm e l’ho guardato a casa mia, l’avevo per tutto il weekend e alla fine sono finito per vederlo 3 volte. Per un po’ ho resistito a non guardarlo, perché ero tipo, “Mad Max senza Mel Gibson? Te lo puoi scordare!”. In un mondo in cui esiste Mel Gibson, come fai a prendere Tom Hardy? Quindi, volevo che non mi piacesse, ma poi ho visto il film, è eccezionale, e devo ammettere che lui è molto bravo».

Insomma, lo sfavillante action di George Miller si è guadagnato un altro ammiratore, e di quelli grossi! Stima a Quentin e appuntamento al 4 febbraio per l’uscita italiana del suo nuovo attesissimo western, The Hateful Eight!

© RIPRODUZIONE RISERVATA