«Sarà molto forte l’impatto che la crisi economica internazionale avrà sul mondo dell’audiovisivo». Lo ha dichiarato Giancarlo Leone, vicedirettore generale Rai sabato mattina, nell’ambito della tavola rotonda “I fattori critici di successo nell’industria dell’audiovisivo” che si è svolta presso l’Università LUISS di Roma. «Per fortuna – ha continuato Leone – il mondo dell’audiovisivo ha gli strumenti per superare questa fase. Noi, come produttori, distributori o broadcaster siamo in grado di correre ai ripari per cercare di tamponare la crisi. Però, dovremo passare anche attraverso la riduzione degli investimenti sul prodotto».

St.Ra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA