Cosa c’entra una tragedia firmata William Shakespeare, risalente agli albori del XVII secolo e che a sua volta narra di avvenimenti dell’antica Roma di duemila e cinquecento anni fa, con queste foto in abbigliamento militare e fucili di Ralph Fiennes (Scontro tra Titani, Harry Potter) e Gerard Butler (Il cacciatore di ex, 300)? Ebbene, si dà il caso che l’attore Fiennes abbia deciso di diventare regista, passando dietro la macchina da presa per dirigere una versione contemporanea del dramma shakesperiano che prende spunto dalla vicenda storica del generale romano Caio Marzio Coriolano, il quale nel 494 avanti Cristo sconfisse la popolazione volsca di Corioli, da cui la sua stessa famiglia (e quindi anche il suo nome) proveniva. Qualche anno più tardi, bandito da Roma per i suoi atteggiamenti spietati nei confronti della plebe, Coriolano si mise alla testa di un esercito di volsci e dichiarò guerra alla città eterna, determinato a mietere la sua vendetta.

Il film, di cui ancora si sa pochissimo, è stato girato in Serbia: gli scatti provengono da Belgrado e Panĉevo. Mentre Fiennes interpreta il protagonista Coriolano, a Butler è affidata la parte dell’antagonista, il comandante dell’esercito romano Tullio Aufidio. Non è un caso che Ralph Fiennes abbia deciso di trasporre sul grande schermo un’opera di Shakespeare: prima di esordire al cinema, la gavetta dell’attore britannico negli anni Ottanta si è consumata sui palcoscenici teatrali inglesi e statunitensi, facendo anche parte della Royal Shakespeare Company. Il film, già in postproduzione, stando a Imdb dovrebbe uscire entro la fine del 2010.


coriolano 2


Una scena di battaglia dal Coriolano di Ralph Fiennes


coriolano gerard butler 2



Gerard Butler sul set, con la scritta “volsci” tatuata sul braccio

coriolano gerard butler 4


coriolano gerard butler ralph fiennes


Ralph Fiennes spiega a Gerard Butler una scena

coriolano ralph fiennes 2

coriolano ralph fiennes gerard butler

coriolano ralph fiennes

coriolano

© RIPRODUZIONE RISERVATA