Se Rocky sembra aver appeso definitivamente i guantoni al chiodo, l’altra creatura di Sylvester Stallone, Rambo, non è ancora stanca di combattere: l’attore e regista (che nei prossimi giorni riceverà alla Mostra di Venezia il premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker) ha fatto chiarezza sulla trama di Rambo V The Savage Hunt, nuovo capitolo – il quinto – di una delle saghe più popolari della storia del cinema e di cui è sbarcato in Rete li primo poster (non ufficiale), che utilizza un’immagine del quarto Rambo sullo sfondo di una belva minacciosa. Al contrario di quanto annunciato di recente dalla produzione Millennium Films e come riportato dal sito www.aintcool.com il nuovo Rambo (che finalmente torna negli Stati Uniti) non se la vedrà con signori della droga, rapitori e spietati mercanti di esseri umani, ma con alcuni esperimenti dell’esercito Usa, allo scopo di creare un esercito di temibili soldati senza alcuno scrupolo, guidati dall’istinto e disposti ad ogni barbarie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA