Alla première mondiale di John Rambo , Sylvester Stallone ha detto di non essere interessato a nuove avventure del suo storico personaggio reduce del Vietnam, né tantomeno del muscoloso Rocky. «Questo è l’ultimo Rambo, come Rocky Balboa è stato l’ultimo Rocky», ha detto. «Non posso andare oltre. è già un miracolo che sia riuscito a fare questo». Dichiarazioni che hanno colto di sorpresa il produttore Harvey Weinstein, che si aspettava di continuare la serie almeno con un’altra avventura. L’ex berretto verde si dovrà rassegnare a subire un 6-4 dallo “stallone italiano”? L’interrogativo, probabilmente, verrà sciolto solo dal botteghino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA