Vedremo presto Sylvester Stallone nell’atteso Creed – Nato per combattere, sequel/spin-off della saga di Rocky dove il famoso pugile farà da mentore al figlio di Apollo Creed, Adonis Creed, interpretato da Michael B. Jordan, che se sarà apprezzato dal pubblico nei panni del nuovo personaggio potrebbe dare spazio a un nuovo franchise con lui come protagonista, prendendo il testimone proprio da Stallone.

Se, però, il futuro di Rocky è in parte già scritto, per quanto riguarda Rambo il discorso è un po’ diverso. Sappiamo che è tutt’ora in lavorazione un nuovo film della saga, dal titolo Rambo: Last Blood, dove Stallone dovrebbe tornare a interpretare l’agguerrito veterano della guerra in Vietnam, pronto a vedersela questa volta contro un cartello della droga messicano. Al riguardo, l’attore ha rivelato che qualora dovesse passare il testimone, la scelta ricadrebbe su Ryan Gosling: «È davvero incredibile, in assoluto uno dei miei attori preferiti», ha dichiarato Gosling, sorpreso: «Già solo il fatto che conosca il mio nome mi elettrizza!».

Ovviamente, le parole di Stallone vanno prese con le dovute precauzioni, non essendoci né trattative con Gosling né nulla di ufficiale.

Ecco l’estratto dall’intervista:

 

Fonte: Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA