L’ascesa di un ‘Rocky’ robotico in un un mondo futuribile in cui si racconta la fine del pugilato fisico e sanguinolento dei boxeur umani, a discapito di quello meccanico tra marchingengni d’acciaio, è questo in sintesi il plot di Real Steel. Il film, frutto del filone fantascientifico declinato in un inedito genere action-sportivo, vede protagonista HughWolverineJackman nel ruolo di un ex pugile, ormai rimpiazzato da energumeni d’acciaio e diventato un semplice promoter di incontri. Charlie Kenton (Jackman) ha un unico proposito: riscattare (anche agli occhi del proprio figlio) una serie di dure sconfitte subite nella vita e sul ring. Questa rinascita (ed è qui l’originalità della trama) del personaggio principale avverrà per via indiretta. Infatti Kenton non ritornerà a combattere sul quadrato, ma si metterà alla ricerca insieme al figlio Max (Dakota Goyo), di un eroe d’acciao da assemblare e allenare.  Un giovane e scarcassato androide da discarica da rimettere a nuovo e addestrare per la vittoria.

Nelle immagini della featurette che segue vedrete i players di Real Steel sul set e in alcune sequenze del film: oltre al già citato Jackman, il regista del film Shawn Levy (serie di Una notte al museo), Evangeline Lilly (Kate nella serie Lost) e Anthony Mackie (I guardiani del destino e The Hurt Locker).

Guarda la featurette di Real Steel:

© RIPRODUZIONE RISERVATA