L’horror piace. Ad affermarlo non solo i consensi sempre più alti che raccolgono le pellicole di genere (vedi Saw o Hostel), ma anche il successo che ha investito la serie di Resident Evil, arrivata con Extinction (uscito il 12 ottobre) a quota tre capitoli. La Sony Pictures, la casa di produzione e distribuzione americana, pare infatti non avere alcuna intenzione di lasciar tirare il fiato ai fan, ed è decisa a cavalcare l’onda del successo mettendo in cantiere il quarto episodio della serie ispirata a un celebre videogioco (nella foto). Questa volta però il film, che dovrebbe essere intitolato Biohazard Degeneration, sarà girato interamente in CGI (Computer Grafica). Ancora top secret cast e trama, una cosa però è sicura: sarà nelle sale nel 2008. Mentre si gode la dolce attesa (a novembre nascerà la sua prima figlia) e il successo di Resident Evil: Extinction, Milla Jovovich, (eorica protagonista di tutti e tre i capitoli) potrà iniziare a fantasticare su come potrebbe essere il suo personaggio (ammesso che ci sia) in versione digitale…

© RIPRODUZIONE RISERVATA