In attesa del sesto capitolo della saga cinematografica, Resident Evil potrebbe trovare spazio anche in tv. Costantine Film ha infatti svelato di avere tutte le intenzioni di trasferire il franchise sul piccolo schermo, in una serie che dovrebbe avere tutte le caratteristiche di uno spin-off. Non si hanno dettagli precisi in merito al progetto, né si sa se Milla Jovovich verrà in qualche modo coinvolta. Ma stiamo parlando di un brand attivo dal 1996 tra videogiochi e cinema, e che ora potrebbe ulteriormente ampliare il suo universo. Resta da capire su quale personaggio verterà la serie tv, in cui – e di questo possiamo scommetterci – non macheranno zombie e mostri di ogni tipo.

Leggi anche: In lavorazione una serei tv su Underworld; Scarlett Johansson protagonista di una miniserie

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA