Un gioco da ragazze di Matteo Rovere, che 01 Distribution farà uscire venerdì, sarà vietato ai minori di 14 anni e non ai minori di 18, come era stato precedentemente annunciato. Il divieto è stato abbassato in seguito al ricorso delle società che hanno prodotto il film, Colorado e Rai Cinema. Ieri sera due commissioni ministeriali hanno visionato il film e modificato il verdetto senza richiedere alcun taglio. Secondo il regista la pellicola è destinata proprio ai ragazzi cui inizialmente era stata vietata la visione.

Si.Mu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA