Lo stralunato Spike di Notting Hill diventa l’eccentrico Xenophilius Lovegood. L’attore gallese Rhys Ifans (Hannibal Lecter – Le Origini del Male e Elizabeth – The Golden Age) è l’ultima new entry del cast di Harry Potter e i doni della morte , settimo e ultimo capitolo della saga fantasy di J.K. Rowling che approderà sul grande schermo tra il 2010 e il 2011, diviso in due film entrambi diretti da David Yates (già regista di Harry Potter e l’Ordine della Fenice e di Harry Potter e il principe mezzosangue , che verrà distribuito dal 15 luglio). Il personaggio di Xenophilius, padre di Luna (compagna di scuola di Harry Potter) e direttore del giornale Il Cavillo, viene già nominato in Harry Potter e l’Ordine della Fenice, ma fa la sua comparsa solo nel settimo libro, quando la sua testata si fa sostenitrice della lotta di Harry Potter contro Lord Voldemort. Appare in occasione del matrimonio tra Bill Weasley e Fleur Delacour.

Ecco un estratto della descrizione di Xenophilius Lovegood fatta dalla Rowling: “Harry tornò di corsa all’ingresso e trovò Ron faccia a faccia con il mago più eccentrico che avesse mai visto. Leggermente strabico, i capelli bianchi di zucchero filato lunghi fino alle spalle, indossava un berretto con una nappina che gli dondolava davanti al naso e una veste di una sfumatura giallo uovo che faceva male agli occhi. Uno strano simbolo, simile a un occhio triangolare, gli scintillava da una catena d’oro appesa al collo”. Insomma, è proprio Ifans in persona. Un po’ di trucco e la trasformazione sarà portata a termine in un battibaleno. L'”occhio triangolare” (simbolo del mago oscuro Grindewald), inoltre, è il ciondolo misterioso, attorno al quale si dipana l’avventura narrata nell’ultimo capitolo della saga potteriana. Oltre al personaggio di Lovegood, la cui assegnazione sembra ormai certa, è stato di recente fatto il nome dell’attore irlandese Ciaran Hinds,  per il ruolo di Alberforth Silente, fratello del mitico Albus. Circolano inoltre voci (non confermate) sul ruolo di Scabior, uno dei collaboratori del licantropo mangiamorte Fenrir Greyback, che potrebbe essere interpretato da Nick Moran (Aramis in D’Artagnan del 2001).

Guarda la photogallery di Harry Potter e il principe mezzosangue

Em.Iu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA