Che bella giornata (nella foto) di Gennaro Nunziante, Nessuno mi può giudicare di Massimiliano Bruno, Immaturi di Paolo Genovese e Qualunquemente di Giulio Manfredonia sono i quattro film che domani sera riceveranno il Premio alla Commedia italiana – Riccione 2011. La prima edizione del riconoscimento si terrà nell’ambito dell’edizione estiva delle Giornate Professionali di Cinema, nella cittadina romagnola da oggi fino al 6 luglio. Alla serata di consegna dei premi, che si svolgerà presso il Palazzo dei Congressi, parteciperanno, oltre ai registi, molti protagonisti delle commedie premiate, tra i quali Checco Zalone, Ambra Angiolini, Luca Bizzarri e Maurizio Mattioli.

Nel corso della premiazione, che sarà presentata da Mariolina Simone e Remigio Truocchio, Mediaset Premium e la nuova offerta Premium Comedy, nata l’1 luglio, premieranno Checco Zalone come artista dell’anno. Un premio speciale andrà alla casa automobilistica Lancia per il sostegno al cinema italiano e internazionale attraverso il product placement. Saranno infine consegnati premi alla carriera a Vania Traxler per la distribuzione, a Giovanni Giometti per l’esercizio, e all’organizzatore di eventi Ciccio Alessi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA