Esattamente 10 anni fa il mondo cambiava, per sempre. Dalle ore 9 di quel maledetto 11 settembre 2011, niente più sarebbe stato come prima. A cambiare per sempre volto, da quella tragica mattina, è stato anche lo skyline più famoso e riconoscibile, quello di New York, su cui svettavano maestosamente le  Twin Towers, le Torri Gemelle del World Trade Center.

Costruite tra il 1966 e il 1973, le Torri Gemelle, con i loro 110 piani e la loro altezza che superava i 415 metri, sono state per anni gli edifici più alti del mondo, superate in seguito dalla Sears Tower di Chicago di 443 metri. Hollywood ovviamente non è riuscito a resistere al loro fascino, tanto da renderle simbolo della metropoli immortalandole, a volte in primo piano, a volte solo per pochissimi secondi, in quasi tutti i film ambientati nella grande mela.

Di seguito vi mostriamo un video, realizzato da Dan Meth, che raccoglie tutti, o quasi, i frame e le scene dei film in cui le Torri sono apparse, anche se solo per un paio di fotogrammi. Dalla loro prima volta nel film del 1972 The Hot Rock, in cui si vede la seconda torre ancora incompleta, fino al loro ultimo cameo nel film Empire del 2002.

Sotto potete guardare anche il primo teaser trailer di Spider-Man di Sam Raimi che vedeva protagoniste, in alcune scene spettacolari, proprio le Torri Gemelle. In seguito all’attacco la Sony decise di ritirare il teaser trailer e, con esso, anche la prima locandina ufficiale del film che ritraeva le torri riflesse nella maschera di Spider-Man; tuttavia la scena del riflesso non è stata rimossa dal film, in cui per pochi frame nelle sequenze finali, se si pone attenzione, si vedono le torri riflesse negli occhi del supereroe. Vi mostriamo, inoltre, il trailer di World Trade Center (nella foto – 2006), film diretto da Oliver Stone e interpretato da Nicolas Cage, Maria Bello, Michael Peña e Maggie Gyllenhaal, proprio sull’attentato alle Twin Towers.

Ecco il video che raccoglie tutti i “cameo” delle Torri:

Di seguito il teaser trailer di Spider-Man:

Sotto, il trailer di World Trade Center:

(fonte: DanMeth.com)

© RIPRODUZIONE RISERVATA