Eravamo tutti rimasti che il sequel di Prometheus si dovesse chiamare Alien: Paradise Lost, ma a quanto pare Ridley Scott ha nuovamente cambiato idea in proposito.

Recentemente ospite all’AFI Festival di Los Angeles, infatti, l’autore si è lasciato scappare un titolo nuovo di zecca, e che non ha assolutamente riferimenti con il capolavoro di Milton: Alien: Covenant. Quindi, Alien: Il patto, l’accordo, l’alleanza.

Che cosa si nasconderà dietro questo nuovo titolo? A quale patto si starà riferendo il cineasta? Lo scopriremo solamente il 30 maggio 2017, quando il film uscirà finalmente nelle sale statunitensi. A meno che il regista non abbia intenzione di cambiare ancora nome alla sua opera, ovviamente.

Le riprese della pellicola dovrebbero iniziare a febbraio. Confermati nel cast i due attori del capitolo originale, Noomi Rapace e Michael Fassbender.

Fonte: CB

© RIPRODUZIONE RISERVATA