Non ci sarà nessun aumento nei prezzi dei biglietti per il cinema. La smentita arriva dal ministro per i Beni e le Attività Culturali Sandro Bondi, dopo le voci circolate. In una nota, infatti, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ”smentisce categoricamente che il decreto mille proroghe approvato oggi in Consiglio dei Ministri preveda l’istituzione di un contributo speciale di un euro sui biglietti di ingresso nelle sale cinematografiche. Ogni altra notizia al riguardo è fuorviante e priva di fondamento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA