Continua l’esperienza di produzione per Francesca Neri che, dopo aver trasposto nel 2005 il caso letterario Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire con il film di Luca Guadagnino Melissa P., l’attrice torna in veste di produttrice con la su Bess Movie fondata col compagno Claudio Amendola per il film di Anna Negri Riprendimi, con protagonisti tanti volti nuovi del panorama cinematografico italiano come Alba Rohrwacher, Marco Foschi e Valentina Lodovini. Qui ci racconta che cosa orienta le sue scelte e cosa in particolare l’ha colpita fin da subito di questo progetto semi-autobiografico e della stessa Anna Negri e quali benefici abbia apportato l’esperienza del Sundance film Festival a questa pellicola realizzata con il budget ridotto di 700 mila euro. Una squadra tutta femminile che ha dimostrato di avere le carte in regola e la grinta necessaria per superare difficoltose contingenze. Una testimonianza utile a incoraggiare le donne a non mollare in un mondo, quello cinematografico, che non è per loro certo dei più accessibili.

Guarda l’intervista alla regista Anna Negri

© RIPRODUZIONE RISERVATA