Non è uno dei periodi più rosei per Josh Brolin. Colui che un tempo fu un membro dei Goonies, ultimamente ha passato momenti piuttosto impetuosi, tra il divorzio dall’ex moglie Diane Lane lo scorso febbraio, risse fuori dai pub di Santa Monica e litigi in parcheggi di Los Angeles. Ora, come confermato da People, l’attore si è convinto a ricoverarsi in una clinica nel nord della California, a causa di un rapporto un po’ troppo passionale con la bottiglia.
E sì che in tutto questo Brolin ha avuto anche il tempo di girare Oldboy, remake di Spike Lee del film di Park Chan-wook che arriverà nelle nostre sale il prossimo 5 dicembre.

Fonte: People

© RIPRODUZIONE RISERVATA