Vi avevamo parlato già qualche tempo fa del nuovo progetto ancora senza titolo di Robert Zemeckis (Ritorno al Futuro), una spy story ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale e con protagonisti Brad Pitt e Marion Cotillard. Si diceva al riguardo che l’attore di Fury fosse interessato al progetto e che la Cotillard fosse in trattative per il principale ruolo femminile, ma non c’era nulla di confermato, almeno fino a oggi.

Infatti, secondo The Wrap, la partecipazione delle due star sarebbe ormai confermata, così come la data d’uscita della pellicola, fissata per il 23 novembre 2016, a distanza di un solo anno da The Walk, film del regista attualmente nelle sale italiane. La storia sembra abbastanza intrigante: Pitt e la Cotillard interpreteranno due assassini che si innamorano durante una missione per uccidere un alto ufficiale tedesco. I due si sposano molto presto, ma la loro storia d’amore subisce una brusca frenata quando il personaggio di Pitt scopre che la moglie fa il doppio gioco e gli viene ordinato di ucciderla.

In effetti, nonostante la sceneggiatura scritta da Steven Knight si basi su una sua idea originale, la storia ricorda un po’ quella di Mr. & Mrs. Smith, dove sempre Brad Pitt interpretava un assassino di un’agenzia privata spostato con Angelina Jolie, anch’essa killer “sotto contratto”.

Speriamo solo di non dover giocare alle “dieci piccole differenze” tra circa un anno.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA