Con un vertiginoso incasso nel primo week-end di programmazione e con critiche pressoché entusiastiche, Rogue One: A Star Wars Story (leggi la nostra recensione) è uscito nelle sale e sta facendo davvero parlare di sé grazie all’ottimo risultato ottenuto da Gareth Edwards e dal cast in generale. Sequenze mozzafiato, fan moment da batticuore e una visione davvero coerente con il resto della saga hanno reso questo primo spin-off uno dei migliori capitoli di Star Wars, ma all’appello mancano alcune scene che i vari trailer ci avevano mostrato nel corso dei mesi precedenti.

Di seguito, così, vogliamo riportarvi quelle sequenze di cui si è discusso ma che non sono riuscite infine a entrare nel final cut del film. Ve le elenchiamo mediante GIF e descrizione, avvertendovi che potrebbero contenere spoiler per chiunque non fosse ancora riuscito a vedere Rogue One.

[ATTENZIONE, POSSIBILI SPOILER]

– Il teaser trailer rilasciato dalla Disney è il più differente. Nel cut finale non c’è infatti nessun elenco dei crimini commessi da Jyn Erso come si vede invece nel filmato e inoltre Mon Montha le dice: «Vivi sola dall’età di 15 anni», il che non è in linea con quanto raccontato nel film, dato che è stata abbandonata da Saw Guerrera all’età di 16 anni. Jyn non dice in nessuna scena “Questa è una ribellione, giusto? Mi ribello”. Restano però la zuffa con gli Assaltatori e la maggior parte delle grandi scene in CGI, come l’assemblaggio della Morte Nera -anche se leggermente cambiato:

– Il dialogo con Montha prevede che la missione di Erso sia quella di “impedire il test di un’arma e distruggerla”, quando invece nel film le viene richiesto di entrare in contatto con Saw Guerrera dati i suoi trascorsi e incontrare il disertore imperiale Bodhi Torre. Probabilmente, il dialogo in questione è stato introdotto solo nel trailer per far capire la trama del film.

rogue-one-krennic

– Assente anche la sequenza dove Jyn, Cassian e K-S2O fuggono dagli Stormtropper su Scarif e lo shot di Jyn e Cassian mentre corrono a capofitto contro l’AT-ACT e il plotone d’esecuzione sulla spiaggia. Ma anche la camminata di Krennic verso i rottami sulla stessa spiaggia manca all’appello:

rogue-one-jyn-cassian-k2s0

rogue-one-jyn-cassian-beach

rogue-one-krennic-beach

– Non c’è neanche la scena di Jyn in armatura imperiale che viene resa visibile attraverso l’accensione sequenziale delle luci mentre Saw Guerrera chiede: «Cosa farai quando ti cattureranno? Cosa faranno quando ti avranno spezzata? Se continui a combattere, cosa diventerai?». Probabile che queste linee siano parte di un altro flashback con Jyn che però non è riuscito ad entrare nel cut finale del film:

rogue-one-saw-gererra

rogue-one-saw-gerrera

rogue-one-jyn-saw-speech

– Nel primo trailer, invece, la scena dove Cassian dice a Jyn “Se lo vuoi fare veramente, voglio aiutare” nel film cambia, perché la frase viene pronunciata all’inizio del terzo atto e non nel bel mezzo del primo, come nel filmato. Manca anche uno scambio di sguardi ambiguo tra Cassian e Jyn:

rogue-one-jyn-cassian-good

– Manca la scena dove Baze urla: «Hanno distrutto la nostra casa» per poi sparare alla truppe imperiali. Inoltre, mentre nel film K-2SO ha molte battute critiche nei confronti di Jyn, non le dice mai “Il capitano dice che sei un’amica. Non ti ucciderò”:

rogue-one-baze

rogue-one-k-2s0-jyn

– Non c’è la battuta di K-2SO “C’è il 97,6% di probabilità di fallire” e Cassian che risponde “Può andare”:

rogue-one-k2s0-cassian

rogue-one-k2so-cassian-2

– Ultimo cambiamento del primo trailer è quando Jyn cammina sulla passerella in cima alla torre: nel final cut non c’è alcun TIE Fighter. Lei attraversa la passerella e carica l’uplink da inviare alle navi ribelli con i progetti della Morte Nera. Assente anche l’inquadratura di spalle di Darth Vader con gli schermi in rosso che si accendono di fronte a lui:

rogue-one-jyn-tie-fighter

rogue-one-darth-vader

– Infine, nel secondo trailer uscito a ottobre mancano un paio di shot nel final cut: l’inquadratura dall’alto della statua Jedi crollata su Jedha; La corsa di Baze e Chirrut con alle spalle l’AT-ACT che rischia di schiacciarli; Una scena tra Krennic e Vader elogia il tremendo potere di distruzione de La Morte Nera:

rogue-one-jedah

rogue-one-baze-chirrut

rogue-one-vader-krennic

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Vai al Film