è ufficiale: Francis Ford Coppola non ha mai attaccato Robert DeNiro, Al Pacino e Jack Nicholson. A dichiararlo è stato il regista stesso oggi alla Festa del cinema di Roma durante la conferenza stampa per la presentazione di Un’altra giovinezza, il suo ultimo lavoro stasera in programmazione alla sezione Premiere. «Bob, Al e Jack sono le più grandi star al mondo e sono amici: è grazie a loro che sono diventato quello che sono ora, non il contrario». La smentita del regista de Il padrino e Apocalypse Now si riferisce a una suo presunta dichiarazione contro gli attori rilasciata al Daily Mail, che invece avrebbe «costruito un falso collage delle mie parole», ha sottolineato Coppola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA