Dal 25 settembre (fino al 30) la capitale ospita la quinta edizione del Roma Fiction Fest, che quest’anno ha traslocato nella suggestiva cornice dell’Auditorium Parco della Musica. Inaugurazione “col botto” domenica con una grande affluenza di pubblico per l’intervento di Jim Belushi (La vita secondo Jim) che, dopo il divertente siparietto inscenato insieme a Gigi Proietti sul red carpet, ha entusiasmato il pubblico della sala Petrassi con il racconto dei suoi esordi. Non sono mancate divertenti gag in cui ha avuto come spalla il suo doppiatore italiano Massimo Rossi e l’intervento si è concluso con l’attore che ha improvvisato un blues con la sua armonica.

Molte saranno le anteprime delle fiction e delle serie tv sia italiane che internazionali che verranno presentate durante la manifestazione. Oggi sarà il turno dell’attesissima Terra Nova, la serie tv prodotta da Steven Spielberg, e di The Killing la nuova “crime-serie” che viene definita il Twin Peaks del nuovo millennio.

Ieri è stata la “giornata italiana” sono state infatti presentate le anteprime delle fiction che vedremo su Rai, Mediaset e Sky durante la prossima stagione. La tv di Stato ha presentato la terza serie di Tutti Pazzi per Amore, Sky la sua prima commedia realizzata da Sky Cinema dal titolo Un Natale per due, che vede protagonista l’inedito duo formato da Alessando Gassman ed Enrico Brignano. La commedia, diretta da Giambattista Avellino e sceneggiata, tra gli altri, da Marco Martani in collaborazione con Fausto Brizzi, racconta lo scontro tra Nord e Sud tra i caratteri opposti e caricaturali dei suoi due protagonisti.

Mediaset scende in campo con la squadra della Colorado Film che presenta il tv movie Area Paradiso, diretto da Diego Abatantuono e Armando Trivellini e interpretato tra gli altri da Ale e Franz (nella foto di Loris Zambelli per Photomovie), Ricky Memphis e Rosalia Porcaro. Il film, accolto con entusiasmo da un pubblico divertito, anche grazie alla simpatia con cui Abatantuono e il resto del cast lo hanno presentato, si svolge attorno le vicende dell’area di sosta Paradiso di cui è proprietario Poldo (Franz). La stazione di servizio è un microcosmo popolato da gente diversa che lavora insieme da molti anni, tutti si conoscono a fondo e tutti si sopportano a vicenda. Ma con l’arrivo della lettera dalla direzione generale che ne minaccia la chiusura, le cose cambieranno ed ognuno cercherà di mettere in pratica le proprie idee per salvare l’Area Paradiso.

Per conoscere tutte le anteprime potete visitare il sito ufficiale del RFF.

© RIPRODUZIONE RISERVATA