La Festa di Roma ha emesso un comunicato che smentisce le ipotesi sollevate nelle scorse settimane sull’esclusione per motivi di censura politica de I Vicerè (nella foto Cristiana Capotondi in una scena del film) di Roberto Faenza dalla manifestazione capitolina. «Da settimane – si legge – registriamo dichiarazioni degli autori e protagonisti de I Vicerè che lamentano censure politiche per motivare la non selezione della loro opera alla Festa. Abbiamo fin qui evitato repliche ma ora va precisato che il film non è stato selezionato esclusivamente per ragioni artistiche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA