UPDATE: Il rumor circolato qualche ora fa è stato smentito direttamente dalla Lucasfilm: «Il rumor è falso. J.J. Abrams si sta divertendo nel lavorare alla scrittura dello script e non vede l’ora di iniziare la produzione il prossimo anno»

There is no truth to the rumor,” Lucasfilm said in a statement issued Monday. “J.J. is having a great time working on the script and is looking forward to going into production next year.

Per ora si tratta soltanto di un rumor, ma se fosse confermato, avrebbe del clamoroso. J.J. Abrams potrebbe abbandonare la regia di Star Wars: Episode VII. La voce è un allarme che sta circolando già da un po’ di tempo nell’ambiente, e non si è spento nemmeno in quel di San Diego, al Comic-Con. Secondo Devin Faraci di Badass Digest, infatti, è una possibilità che dovrebbe essere presa molto più seriamente: «È qualcosa che sto sentendo da un po’, da molteplici fonti – ha dichiarato il giornalista -. Sapevo che lui non voleva girare il film in Inghilterra, ma lo studio non l’ha ascoltato. Anche lo scorso weekend, al Comic-Con, la gente ha continuato a parlarne. Un regista per Star Trek 3 non c’è ancora: che Abrams stia pensando di accantonare il progetto Star Wars per rimettere mano alla sua creatura?».

Il quesito fa sorgere il dubbio, anche se risulta difficile immaginare che la Disney voglia andare incontro ad un simile suicidio: sulla nuova saga di Star Wars la major ha costruito un grande e ben preciso progetto, puntando tutto (o quasi) su J.J. Al momento non c’è l’ombra di una comunicazione ufficiale. Ma meglio stare vigili.

Fonte: badassdigest, herocomplex

© RIPRODUZIONE RISERVATA