A soli due giorni dall’annuncio che The Queen avrà un sequel, e che questo sequel si concentrerà sul rapporto tra Tony Blair e Bill Clinton (nella foto a destra) alla fine degli anni ’90, spunta il nome di chi potrebbe interpretare il presidente Usa sullo schermo: Russell Crowe (nella foto a sinistra). Il film si intitolerà The Special Relationship e sarà il terzo capitolo della “trilogia Blair” (dopo il televisivo The Deal e il pregiatissimo The Queen, appunto) scritta dal drammaturgo e sceneggiatore Peter Morgan, che per questo film debutterà dietro la macchina da presa (e che nel frattempo ha scritto il bellissimo copione di Frost/Nixon – Il duello , in uscita a febbraio). Tony Blair sarà anche stavolta interpretato da Michael Sheen (anche lui in Frost/Nixon, nel ruolo del giornalista David Frost). Certo, l’idea di un Clinton-Crowe è davvero appetitosa…

Ma.Ca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA