Il ministro per i Beni e le Attività Culturali Francesco Rutelli si congratula per le vittorie di Dario Marianelli e della coppia Ferretti-Lo Schiavo agli Oscar. «Una grande soddisfazione perché il talento e la creatività italiani hanno portato nuovamente sul palcoscenico più prestigioso del mondo Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo premiati con l’Oscar per le straordinarie scenografie di Sweeney Todd . Un plauso a questi magnifici amici, straordinari “artigiani” e al musicista Dario Marianelli, altro Oscar italiano, che con la sua musica, sperimentale e innovativa, ha sottolineato i passaggi intensi e drammatici del film Espiazione . è al loro impegno e alla loro passione», conclude il ministro, «che desidero esprimere un grazie particolare insieme a tutto il cinema italiano. La crescita del nostro cinema è fatta di un ritrovato successo di pubblico, dell’affermazione di nuovi talenti e di questi riconoscimenti internazionali». Questo invece l’intervento del presidente dell’Anica Paolo Ferrari: «Ancora una volta gli italiani dimostrano il loro talento per il cinema vincendo Oscar. La cosa importante è che il talento e la professionalità degli italiani si affermino e siano riconosciuti anche all’estero, rinnovando una tradizione sempre felice per il nostro cinema. Mi auguro comunque che Ferretti, Lo Schiavo e Marianelli possano vincere il loro prossimo Oscar con un film italiano».

© RIPRODUZIONE RISERVATA