Dopo il successo di Brokeback Mountain, premiato con l’Oscar e il Leone d’Oro, Anne Hathaway e Jake Gyllenhaal saranno di nuovo marito e moglie in Love and Other Drugs, il nuovo film di Edward Zwick (Defiance, L’ultimo samurai). La pellicola è tratta dal brillante libro autobiografico di Jamie Reidy – una volta rappresentante della Pfizer –, un “manuale” dal titolo Hard Sell: The Evolution of a Viagra Salesman nel quale l’autore racconta la sua storia di venditore di Viagra, puntando i riflettori sulla condotta delle maggiori aziende dell’industria farmaceutica. Gyllenhaal interpreterà il ruolo del farmacista, il quale inizia una relazione con una donna affetta dal morbo di Parkinson (la Hathaway), incontrata proprio davanti al bancone di vendita. I produttori sperano di poter cominciare le riprese del film – che sarà ambientato nel contesto sociale e politico degli anni ’90, epoca a cui risale l’indagine di Reidy – dal prossimo autunno, visto che i due attori saranno già liberi da altri impegni: Gyllenhaal ha appena terminato le riprese di Prince of Persia: The Sands of Time di Prince Dastan e Nailed di Howard Birdwell, e la Hathaway già da tempo ha lasciato il set di Alice nel paese delle meraviglie di Tim Burton (nelle sale dal marzo 2010).
© RIPRODUZIONE RISERVATA