Avere un supereroe nei dintorni può anche non essere una grande fortuna. Almeno se il personaggio in questione è il disastroso John Hancock , protagonista del film diretto da Peter Berg e interpretato da Will Smith. A differenza dei suoi colleghi Spider Man & Co. Hancock non ha ancora imparato che “da grandi poteri derivano grandi responsabilità” e senza curarsi delle conseguenze delle proprie azioni, mette a posto le cose che non vanno a modo suo… Riportare una balena arenata nell’oceano, fermare un treno in corsa o atterrare dopo un volo diventano, grazie ai suoi metodi poco ortodossi, missioni catastrofiche più che azioni degne di meriti. La morale della favola è che, oltre allo scompiglio, le bravate di Hancock comportano danni economici non indifferenti alla comunità. Per farvi un’idea dell’entità dei guai potete partecipare a un divertente gioco proposto da Sony (distributore del film) andando al link: www.sonypictures.it/film/hancock/indovinaidanni/, dove sono riproposte alcune scene topiche del film in cui Hancock ne combina delle belle. Con qualche suggerimento potrete stimare i danni che un supereroe con le migliori intenzioni e i peggiori metodi possibili può causare quando entra in azione… Nel cast del film compaiono anche Jason Bateman, nei panni di un consulente dell’immagine cui Hancock salva la vita e che cercherà di aiutarlo a ricostruirsi un immagine per scalfire la sua impopolarità e Charlize Theron, nel ruolo della moglie di quest’ultimo, al cui fascino Hancock faticherà a resistere. L’appuntamento in sala è per il prossimo 12 settembre. State in guardia…

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA