Il regista della trilogia originale di Spider-Man, Sam Raimi, in tour per presentare la serie Ash vs Evil Dead, ammette di non aver fatto un buon lavoro con Spider-Man 3, ma dice che gli piacerebbe tantissimo che gli venisse data un’altra chance – forse con il prossimo film dedicato a Spidey. In un’intervista a The Week Raimi, ripercorrendo la storia del personaggio ha detto: «Dopo di me ci sono stati i due Amazing, che ho visto».

Ripensando al suo percorso con l’icononico supereroe ha detto: «Ammetto di aver fatto un casino con il terzo. Penso che siano al completo alla Marvel. Probabilmente non hanno più bisogno di me, ma  se ne avessero bisogno, amerei far parte del progetto. È grandioso essere voluti».

Fonte: The Week

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA