Dopo una breve apparizione, al termine dei titoli di coda nel primo episodio di Iron Man , Samuel Jackson (nella foto a destra) ritornerà ad interpretare il ruolo di Nick Fury (nella foto a sinistra). Questa volta però non sarà solo per qualche secondo, ma pare che avrà una parte molto più rilevante nel sequel del supereroe corazzato Iron Man 2. Nick Fury, di cui Samuel Jackson ha ampiamente parlato ieri a IESB (su www.iesb.net/), è un personaggio della Marvel Comics creato dai geni del fumetto Stan Lee e Jack Kirby. Agente segreto ed eroe dell’esercito statunitense apparve per la prima volta in Sgt. Fury and His Howling Commandos n. 1 nel 1963. Successivamente il personaggio venne presentato come un moderno agente della CIA, simile a James Bond e agente di punta dello S.H.I.E.L.D., agenzia di spionaggio del governo americano. Sebbene popolare ai suoi tempi, la serie di Nick Fury non durò oltre gli anni sessanta, pur con frequenti apparizioni del protagonista nei fumetti della Marvel Comics come capo dello S.H.I.E.L.D. e intermediario tra il governo degli USA e i vari supereroi. Riguardo alla recente sostituzione di Terrence Howard con Don Cheadle nei panni di War Machine per Iron Man 2, Samuel Jackson ha commentato: « Io e Don siamo buoni amici e penso che lui porterà un approccio differente al suo personaggio. Vedremo. In ogni caso è incredibile come le cose si siano svolte».

Pa.Si.

© RIPRODUZIONE RISERVATA