«Il successo genera disprezzo», risponde così Samuel L. Jackson alla questione Marvel vs DC, ovvero la rivalità tra le due principali major per quanto concerne il genere cinecomic.

Nonostante abbia lavorato più volte con la Warner Bros., l’attore non tarda certamente a sottolineare la sua fazione d’appartenenza, e alla domanda “Ma non si potrebbe semplicemente andare tutti d’accordo senza essere nemici?”, Jackson replica con sarcasmo: «Non è una cosa che la DC sta chiedendo a se stessa? Le persone della Marvel non lo fanno.. non credo che la Marvel si stia ponendo questa domanda».

Conclude il Nick Fury dell’UCM: «Penso che ci sia spazio per tutti, e il fatto che talvolta non funzioni è parte del cinema in quanto cinema e del pubblico in quanto pubblico. Quindi, spero che un giorno possano fare un film grande quanto un lavoro della Marvel».

Siamo noi a interpretare male, o Jackson ha appena sottinteso che ad oggi, la DC non è mai riuscito a fare un film tanto bello e di successo quanto la Marvel? Ouch!

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA