A un mese dal primo trailer di Hemlock Grove, serie tv ideata per Netflix da Eli Roth, è comparso in Rete un secondo trailer, vietatissimo ai minori, che fa da lancio per il debutto del serial – che è dietro l’angolo, visto che da venerdì tutte le puntate saranno disponibili su Netflix (come era già successo per House of Cards). Ma com’è, dunque, questo trailer? Be’, se siete fan di Roth e delle sue esagerazioni sanguinolente (da Hostel a Cabin Fever) vi sentirete subito a casa: in neanche due minuti si vede cocaina, sangue, donne nude, sesso tra vivi, sesso tra vivi e morti e una spettacolare trasformazione in licantropo. Un bel biglietto da visita per una serie che parlerà di una città della Pennsylvania costruita intorno a un’acciaieria (effetto Twin Peaks con l’acciaio al posto del legno?), sconvolta dall’omicidio di una ragazza di 17 anni (effetto Twin Peaks parte 2) e dalle successive investigazioni, che faranno venire a galla i soliti… no, in realtà di “solito” c’è ben poco, a giudicare dal trailer. Basti pensare che Netflix presenta così il trailer:

E se ancora non siete convinti, qui c’è il trailer:

© RIPRODUZIONE RISERVATA