Non ha ancora 18 anni, ma Saoirse Ronan ha già una lunga lista di ruoli sul suo curriculum, da Espiazione ad Hanna, passando per l’ancora inedito qui da noi The Way Back di Peter Weir. La giovane attrice si mette ora nuovamente alla prova in Byzantium nei panni di una vampira assetata di sangue.
Diretto da Neil Jordan (Intervista con il vampiro), il film seguirà le vicende di Eleanor Webb (la Ronan) e sua madre Clara (Gemma Arterton), due non-morte che sconvolgeranno l’equilibrio di una piccola cittadina inglese, attaccando un giovane ragazzo. E sarà proprio lui a mettere in discussione l’immortalità di Eleanor, spronandola a riconsiderare il suo dono/maledizione. Scritto dalla sceneggiatrice Angela Carter (Tamara Drewe, Jane Eyre), il film è basato su un’opera teatrale di Moira Buffini.

(Fonte: Deadline)

© RIPRODUZIONE RISERVATA