Annunciato da mesi, Mary Queen of Scots, il film che trasformerà Scarlett Johansson in Maria Stuarda, è pronto per il primo ciak, previsto per il prossimo aprile. A portare sul grande schermo la storia della regina incoronata a soli nove mesi nel 1542 e fatta decapitare da Elisabetta I, sarà Phillip Noyce, il regista australiano di The Quiet American e Catch a Fire e non più John Curran (Il velo dipinto), come era stato inizialmente reso noto. La sceneggiatura è stata affidata a James McGovern e le riprese avranno luogo tra Londra e la Scozia, terra di cui Maria era regina. L’ultima attrice prima di Scarlett ad interpretare la sovrana scozzese è stata Samantha Morton in Elizabeth – The Golden Age, accanto a Elisabetta I/Cate Blanchett.

© RIPRODUZIONE RISERVATA