Dopo il successo di La scuola di pizze in faccia del Professor Calcare – raccolta delle tavole esclusive che ha realizzato per diverse testate giornalistiche, Best Movie compresa – Zerocalcare torna in libreria con un nuovo romanzo grafico inedito ambientato a Roma che l’autore definisce «più efferato del solito».

Intitolato Scheletri, è un thriller che entra nel mondo di uno Zerocalcare diciottenne, che viene a contatto con il sottobosco degli spacciatori di periferia. Una storia di fiction che si ispira alla realtà, tra oggi e vent’anni fa, tra la paura del futuro e quella del presente.

Questa la sinossi ufficiale:

Diciotto anni, e una bugia ingombrante: Zero ogni mattina dice alla madre che va all’università, ma in realtà passa cinque ore seduto in metropolitana, da capolinea a capolinea. È così che fa la conoscenza di Arloc, un ragazzo un poco più piccolo di lui che ha altri motivi per voler perdere le sue giornate in un vagone della metro B di Roma. Man mano che la loro amicizia si fa più profonda, le ombre nella vita e nella psiche di Arloc si fondono con le tenebre del mondo dello spaccio di droga della periferia romana.

Scheletri arriverà in libreria dal 15 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA