Solo fino a qualche giorno fa, l’ex governatore della California, Arnold Schwarzenegger, sembrava aver ritrovato il suo “posto al sole”, grazie al ritorno sotto le luci della ribalta di Hollywood: la serie animata The Governator, la notizia della sua partecipazione a Terminator 5… Ma tra le mura domestiche l’atmosfera, invece, non era delle più rosee. Come è poi emerso qualche giorno fa con l’annuncio della separazione dalla moglie Maria Shriver, giornalista televisiva ed erede della famiglia Kennedy e sua compagna di vita per 25 anni. Dalla loro unione, sono nati quattro figli: Katherine Eunice, Christina Maria Aurelia, Patrick Arnold e Christopher Sargent. Nel comunicato diffuso congiuntamente, la coppia aveva così motivato la decisione: «Un momento di grande transizione personale e professionale». Ma ora sembra che ci siano ben altre ragioni dietro la scelta. Schwarzenegger ha rivelato al Los Angeles Times l’esistenza di un figlio segreto, di dieci anni, avuto con una domestica che ha lavorato per la sua famiglia per vent’anni, ma della quale il quotidiano non rivela il nome per rispetto della privacy. Secondo le indiscrezioni, la donna si sarebbe licenziata a gennaio, proprio quando l’attore avrebbe comunicato alla moglie tutta la verità. Nessun commento da parte di Maria Shriver, mentre Arnold ha affidato al Los Angeles Times le sue scuse e un appello: «Comprendo la delusione e la disapprovazione dei miei amici e dei mie familiari. Non ho scuse e mi prendo la piena responsabilità del dolore causato. Domando scusa a Maria e ai miei figli, mi dispiace sinceramente. Chiedo solo che i media rispettino mia moglie e i bambini in questo momento estremamente difficile». (Foto Getty Images)

(Fonte: Los Angeles Times)

© RIPRODUZIONE RISERVATA