Ogni famiglia ha i suoi scheletri nell’armadio ma il segreto dei Parker è molto più inquietante e sanguinoso di quanto possiate immaginare, come scopriranno ben presto le sorelle Iris e Rose a loro spese. È questo il nocciolo della trama di We Are What We Are, remake dell’horror messicano Somos lo que hay, presentato al Sundance Film Festival a gennaio e successivamente al Festival di Cannes nella sezione Quinzaine des Realizateurs. Oggi sono apparsi in rete il primo trailer e poster del film diretto da Jim Mickle (Stake Land) con Bill Sage (American Psycho), Ambyr Childers (Gangster Squad), Julia Garner (Noi siamo infinito) e Michael Parks (Django Unchained).
We are what we are uscirà in Italia a febbraio 2014, distribuito da Koch Media.

Guarda qui sotto il primo trailer e poster di We are what we are, dopo la sinossi ufficiale:

Una famiglia all’apparenza unita e felice, i Parker hanno sempre avuto pochi contatti con il resto dei concittadini e per una buona ragione. Dietro le porte sempre chiuse della loro casa, il patriarca Frank (Bill Sage) comanda la sua famiglia in modo rigido e intransigente, determinato a preservare le sue tradizioni ancestrali. In una giornata tempestosa, una terribile tragedia colpisce la madre di Iris (Ambyr Childers) e Rose (Julia Garner) che si troveranno costretta ad assumersi responsabilità al di là della loro giovane età. Mentre il temporale continua ad infuriare, le autorità locali iniziano a scoprire indizi che li porteranno ad indagare sui segreti che la famiglia Parker ha tenuto così a lungo nascosti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA