D’ora in poi tra le cause di morte sul lavoro i camerieri addetti al servizio in camera dovranno aggiungere anche quella di “infarto”. Se non ci credete guardate il teaser dello spot della nuova campagna Armani, che vede ancora protagonista “the sexiest woman in the world” Megan Fox. Evidentemente  lo stilista deve ssere rimasto pienamente soddisfatto dei risultati ottenuti con la prima campagna partita a inzio anno in cui l’attrice di Transformers aveva posato in lingerie per le collezioni primavera-estate 2010 Emporio Armani Women’s UnderwearArmani Jeans. Ora è tempo di pensare alla stagione fredda con la la collezione autunno/inverno, che, grazie alla bella Megan, si preannuncia in ogni caso “very hot”.

E proprio nei giorni scorsi  Re Giorgio è stato incoronato GQ Men of the Year alla 13/a edizione dei Gq Men of the Year Awards, che si è svolta presso  la Royal  Opera House di Londra.

E non è certo un caso che a consegnare nelle sue mani il premio sia stato chiamato il regista Martin Scorsese, il cui sodalizio con lo stilista parte dalle camicie satinate indossate da Richard Gere in American Gigolò, e passa dai due spot girati per Emporio Armani e Armani profumo nel 1987 e 1988, e naturalmente nel cortometraggio dedicato allo stilista nel 1990 Made in Milan.

Qui sotto lo spot con Megan Fox (non adatto ai deboli di cuore) e il video della premiazione di Armani in cui il regista esprime tutta la sua ammirazione per un uomo che “ha dedicato la sua vita all’esperienza del bello, non solo per sè ma anche per gli altri”.

Teaser Spot Armani Jeans – Megan Fox (in attesa dello spot intero, annunciato per il 15 settembre)

Martin Scorsese consegna il premio GQ Men of the Year a Giorgio Armani


© RIPRODUZIONE RISERVATA