La signora Ciccone, alias Madonna, cioè la diva più controversa e chiacchierata di tutti i tempi, continua a far parlare di sé. Da mesi si vocifera sul suo costosissimo divorzio dall’ex marito, il regista Guy Ritchie, costatole tra i 76 e i 92 milioni di dollari (il più cospicuo in assoluto pagato da una donna). A quanto pare, però, la regina della musica pop non è riuscita a scalare la classifica dei divorzi più costosi della storia stilata dalla rivista Forbes , fermandosi solo al quarto posto. Sul podio salgono infatti altre tre ex-coppie. Medaglia di bronzo per Steven Spielberg e Amy Irving, con 100 milioni di dollari di liquidazione; un divorzio con gli effetti speciali! Tra le star più spremute di Hollywood troviamo anche Kevin Costner, che ha dovuto sborsare per sua moglie Cindy ben 80 milioni di dollari, Harrison Ford che, dopo aver ceduto 85 milioni alla ex Melissa Mathison, è pronto a ributtarsi in una nuova avventura matrimoniale con Calista Flockhart, James Cameron (50 milioni a Linda Hamilton) e, dulcis in fundo Michael Douglas (45 milioni all’ex moglie Diandra). Ma arrivano dal mondo della musica e dello sport i divorzi più costosi in assoluti: al secondo posto c’è infatti il cantante statunitense Neil Diamond, con 150 milioni per la ex Marcia Murphy e l’ex campione della NBA Michael Jordan e Juanita Vanoy, con ben 168 milioni di dollari!
Per i più curiosi… ecco la top ten completa:

1. Michael Jordan e Juanita Vanoy, 168 milioni di dollari 
2. Neil Diamond (cantante statunitense) e Marcia Murphey, 150 milioni
3. Steven Spielberg e Amy Irving, 100 milioni
4. Madonna e Guy Ritchie, tra i 76 e i 92 milioni
5. Harrison Ford e Melissa Mathison, 85 milioni
6. Kevin Costner e Cindy Silva, 80 milioni
7. J ames Cameron e Linda Hamilton, 50 milioni
8. Paul McCartney e Heather Mills, 49 milioni
9. Phil Collins e Orianne Cevey, 47 milioni
10. Michael Douglas e l’ex moglie Diandra, con un accordo da 45 milioni di dollari

Si.Ur.

© RIPRODUZIONE RISERVATA