Chiamatela Sergio Bonelli 2.0, se volete. Fatto sta che la prestigiosa casa editrice italiana entra nel mondo del multimediale, ossia nell’universo di film, serie tv, videogiochi e merchandising. Una svolta importante, svelata durante la conferenza stampa di presentazione del suo nuovo piano editoriale, tenutasi stamattina a Milano. La volontà strategica dietro questa nuova direzione è quella di valorizzare ed espandere ulteriormente il patrimonio culturale Bonelli, fatto di storie e personaggi entrati nell’immaginario collettivo. Un business unit nuova di zecca, quindi, che guarda al futuro e affiancherà le tradizionali pubblicazioni in edicola, settore in cui il marchio Bonelli è leader da anni in Italia.

Mauro Marcheselli, direttore editoriale di Sergio Bonelli S.p.A., ha commentato: «Accogliamo la nascita di questa nuova divisione all’intreno delle nostre attività editoriali con molto piacere. Continuare ad appassionare e divertire i lettori di tutte le età anche attraverso serie televisive, film, videogiochi e merchandising è motivo di grande soddisfazione».

Il primo passo di questo nuovo progetto è fissato per dicembre 2014, quando su Rai 4 andrà in onda la prima serie tv co-prodotta da Sergio Bonelli Editore: Orfani, tratta dall’omonima serie a fumetti di Roberto Recchioni ed Emiliano Mammucari, la cui prima stagione si è chiusa lo scorso 16 dicembre. Il formato sarà quello di un motion comics, una derivazione del fumetto che unisce elementi d’immagini fisse e piccole animazioni. Con questa tecnica, le singole vignette vengono espanse grazie alla computer grafica con effetti sonori, voce narrante, senza però mai sfociare nella classica animazione dei cartoni animati. Orfani sarà composta da 10 episodi di mezz’ora l’uno, diretti da Armando Traverso e scritti da Recchioni stesso (curatore anche del restyling di Dylan Dog, al centro della puntata di ottobre della nostra rubrica Dentro le nuvole, su Best Movie). La storia, una sci-fi distopica, ruota intorno a un gruppo di ragazzini costretti a tirare avanti dopo che un raggio energetico ha colpito la Terra, devastandola. Crescono come soldati, e dopo un duro addestramento, solo i migliori tra i sopravvissuti vengono chiamati a entrare in una squadra speciale chiamata appunto “Orfani”.

Aspettando dicembre, qui sotto trovate il trailer (in inglese) di Orfani:

You need Flash Player 9 or later installed to play this s3streamingvideo

Sotto, la cover del primo numero della Seconda stagione a fumetti di Orfani, Ringo, in uscita il 16 ottobre prossimo:

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA